Migliore i cancellieri gli voltano le spalle

Esordio da dimenticare per il sottosegretario alla Giustizia , Gennaro Migliore. Appena presa la parola nel giorno dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario, i cancellieri, con il drappo rosso al braccio,  gli hanno voltato le spalle. Siamo ancora in attesa-  scrivono in un volantino i cancellieri-  di una risposta concreta riguardo alla agognata riqualificazione. Siamo gli unici lavoratori – si legge – che non hanno avuto una progressione di carriera da oltre 20 anni”. Sempre di spalle,  i cancellieri hanno alzato cartellini rossi. Qualcuno tra loro ha anche chiesto che Migliore concludesse il suo intervento sulla giustizia: “Sono quasi alla fine”, ha risposto il neo sottosegretario.

Longobardi