Catturato a Dubai lo stabiese Schettino: uno dei capi del narcotraffico mondiale. Latitante l’altro stabiese Imperiale

E' stato tradito da un codice numerico, da una cifra che serviva a schermare il proprio computer da intercettazioni ambientali. Un numero errato, un codice inefficace, il blitz della Interpol. È finito così in manette Gaetano Schettino, classe 1973, nativo di Castellammare di Stabia, imprenditore trasferitosi a Theiran in Iran ma ritenuto dagli invetigatori di […]

Contenuti Sponsorizzati