Corruzione all’ispettorato del lavoro di Ravenna: si indaga su un conto del salernitano Ferrara

Ravenna/Salerno. Corruzione e assenteismo alla direzione territoriale del lavoro di Ravenna: si indaga su un conto riconducibile al salernitano Gianfranco Ferrara. Gli inquirenti stanno passando al setaccio un conto, sul quale sono transitati almeno 300mila euro, riconducibile al principale indagato nell'inchiesta su diversi presunti episodi di assenteismo e corruzione che ha investito la direzione territoriale […]

Contenuti Sponsorizzati