Il pentito Di Lanno: “Gli uomini del clan Polverino sciolsero una vittima nell’acido”

C'è più di un particolare aggiacciante nei racconti del pentito Biagio Di Lanno del clan Polverino. Le sue confessioni sono alla base dell'ordinanza di custodia cautelare della Dda di Napoli a carico del boss Giuseppe Polverino, del suo braccio destro Giuseppe Simioli, Raffaele D'Alterio e dello stesso pentito quali mandanti, esecutore materiale fiancheggiatori dell'omcidio di […]

Contenuti Sponsorizzati