Minaccia suicidio su facebook la salva la Polizia

Una ragazza francese residente in una cittadina alle porte di Parigi è stata salvata dal suicidio, che aveva minacciato via facebook, dalla Polizia di Stato di Caserta che ha allertato i colleghi d’Oltralpe che sono poi intervenuti tempestivamente. Decisiva è stata la segnalazione giunta alla Questura casertana da un utente del social residente a Santa Maria Capua Vetere, che era in contatto via chat con la ragazza; quest’ultima aveva minacciato di ingerire i farmaci mostrando le pillole all’interlocutore italiano, che subito ha chiamato il 113. La segnalazione è stata immediatamente trasmessa al centro di Cooperazione Internazionale di Polizia, permettendo alla Gendarmeria francese di intervenire in pochi minuti. Quando i poliziotti francesi sono giunti a casa della ragazza, questa aveva già ingerito alcuna farmaci; è stata quindi condotta in ospedale per essere curata, ma intanto era salva.