Pizzo ai commercianti di Marigliano: fermati tre amici di Esposito

 Tre fermi di pm dopo indagini dei carabinieri a Marigliano,  teatro dal gennaio 2015 di fibrillazioni legate all'emergere di nuovi gruppi di criminalita' organizzata. E le tre persone indagate per tentata estorsione aggravata con metodo mafioso hanno legami di frequentazioni con Francesco Esposito, il 33enne ucciso nella notte tra venerdi' e sabato scorso dopo che […]

Articolo precedenteSaviano, ubriaco si scaglia contro convivente incinta al quarto mese di gravidanza: arrestato
Articolo successivoPompei: Papa Francesco mercoledì apre la Quaresima 2.0 su Telegram