Quarto indagati due consiglieri comunali

Risultano indagati per falso in atto pubblico i due  consiglieri del Comune di Quarto, Ferdinando Manzo (M5S) e Giovanni Santoro (lista civica 'Uniti per Quarto') . I due consiglieri - per contenziosi economici aperti con l'ente comunale - sarebbero stati ineleggibili. L'accusa della Procura di NAapoli verte su una falsa dichiarazione che sarebbe stata resa […]

Articolo precedenteIl San Leonardo potrebbe restare senza servizio del 118
Articolo successivoPd Castellammare: Ostieri spiega la sua candidatura alle primarie