Salerno, operato il bimbo colto da malore mentre giocava a calcio: è grave

Il bambino è in condizioni molto gravi, e la prognosi resta riservata. I medici dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli lo hanno sottoposto a intervento chirurgico per ridurre l’ematoma cranico. A causare il malore sarebbe stato un aneurisma cerebrale di cui il piccolo probabilmente soffriva da tempo. Il piccolo ieri era  stato colto da un malore mentre giocava a calcio nel campo sportivo “Wembley” di Bellizzi, in provincia di Salerno. E’ originario di Montecorvino Pugliano in provincia di Salerno, e aveva perso improvvisamente i sensi accasciandosi al suolo mentre giocava. E’ stato portato prima nell’ ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia e poi nel presidio ospedaliero pediatrico Santobono di Napoli, dove i medici lo hanno operato.

Contenuti Sponsorizzati