Castellammare: riaperte le indagini per il duplice omicidio del boss D’Antuono e Donnarumma. SarĂ  sentito il pentito Cavaliere

Per il duplice omicidio del boss Carmine D’Antuono e Federico Donnarumma avvenuto a Gragnano il 28 ottobre del 2008 la Dda ha chiesto l''interrogatorio del pentito eccellente del clan Renato Cavaliere ottenendo in pratica una riapertura dell’inchiesta. Ci saranno altri sei mesi d'indagini da parte della Procura che serviranno ad utlizzare e trovare i riscontri […]

Articolo precedenteAsl serve equilibrio tra i conti
Articolo successivoCircumvesuviana la parola ai sindacati