Ercolano: torna in libertà Michele Ascione, nipote del boss

E' tornato libero Michele Ascione, figlio del boss Mario Ascione, ucciso in un agguato, ad Ercolano, nel marzo 2003, nipote del super boss Raffaele 'o luong l'uomo del  palazzo della moquette, chiamato così perché la famiglia aveva steso moquette rossa sulle scale. Un ritorno in libertà che porta la comunità indietro nel tempo. Ascione era finito in […]

Articolo precedenteNapoli: terrore ai Quartieri Spagnoli, sparatoria al vico Canale. Ferita una 20 enne
Articolo successivoScafati: è arrivata la commissione d’accesso al Comune. E’ guidata dal vice prefetto Amendola