Meta due stabiesi nei guai per un Centro Scommesse

Due stabiesi finiti nei guai per esercizio abusivo e organizzazione di pubbliche scommesse. I carabinieri della stazione di Piano di Sorrento insieme a personale dell’ufficio Monopoli della Campania sono intervenuti in un esercizio pubblico in piazza Vittorio Veneto. I due stabiesi  sono ritenuti responsabili di esercizio abusivo e organizzazione di pubbliche scommesse sportive. Comminate sanzioni per 50.000 […]

Articolo precedenteAcerra di nuovo lavoratori sul tetto
Articolo successivoCastellammare: ospedale senza radiologi (tutti malati) e scoppiano le proteste