Napoli: la doppia vita del vigile ucciso. Aveva ricevuto una richiesta di rinvio a giudizio per estorsione con il clan Mallardo di Giugliano

Dietro l'uccisione a Ponticelli di Manlio Barometro ci sarebbe la mano della camorra. Ne sono convinti alla Squadra mobile di Napoli  che stanno conducendo le indagini sull'omicidio commesso nella serata di martedì in via Fratelli Grimm a Ponticelli. La famiglia per bocca del fratello Antonio chiede di non infangare il suo nome e che la […]

Articolo precedenteSomma Vesuviana: aiutò il fidanzato militare ad uccidere la coppia a Pordenone. Lunedì sarà interrogata Rosaria Patrone
Articolo successivoGiornata del rene gli appuntamenti a Castellammare, Pompei e Scafati