Nola: incassavano i soldi dai parenti dei defunti. Indagati 4 dipendenti del cimitero

Avrebbero riscosso circa 50mila euro, in un solo anno, da parenti di defunti, senza versarli alla tesoreria comunale. E' quanto ha accertato la polizia, coordinata dalla Procura di Nola che, a conclusione delle indagini, ha notificato una misura di applicazione del divieto di dimora a Nola e obbligo di presentazione quotidiana alla polizia a quattro […]

Articolo precedenteOspedali in Penisola. Il Presidente Topo “Bisogna investire”
Articolo successivoCastellammare: il comune attiva ulteriori 6 tirocini