Pianura: tra coprifuoco e paura di altre “stese”. Presidio delle forze dell’ordine

C' il coprifuoco a Pianura anche in questi giorni festivi. La gente ha paura nel scendere per strada. Le tre "stese" dei pistoleri della nuova alleanza di camorra tra i Romano-Lago-Giannelli e Sorianello contro i Pesce-Marfella-Foglia hanno determinato un clima di tensione tra i comuni cittadini che temono di trovarsi in mezzo ad una sparatoria. […]

Articolo precedenteSi schianta bus con studenti in gita a Napoli e Pompei: ma tutti i passeggeri erano scesi per paura. Grave l’autista
Articolo successivoPasqua di sangue sulle strade di Napoli: morti due 21enni in un incidente in via Argine