Pompei, nuove domus da visitare per i turisti

Non più tessere di mosaici che saltano, o rigonfi per l'umidità nelle sontuose Domus dell'antica Pompei. Un'area di 60mila metri quadri, con botteghe, attività commerciali, Domus e una rete viaria completamente accessibile, viene restituita al pubblico al termine degli interventi di messa in sicurezza della Regio VIII, previsti dal Grande Progetto Pompei (GPP). Si tratta […]

Articolo precedentePasqua stabilimenti balneari aperti
Articolo successivoArrestati a Roma i pendolari della truffa. Cinque napoletani colpivano gli anziani