Qualiano: per il “pizzo di Natale” condanne per 75 anni a boss e gregari del clan Pianese-D’Alterio

Per il  pizzo di Natale nei confronti dei commerciati di Qualiano sono stati condannati a 75 anni di carcere gli affiliati al clan Pianese-D’Alterio.  Le condanne in Appello riguardano Caterina Pianese, figlia di Nicola o’ mussuto e Raffaella D’Alterio anche detta “a’ miciona”, che in primo grado era stata condannata a 8 anni di reclusione. Emanuele […]

Articolo precedenteGiugliano cittĂ  sicura
Articolo successivoNapoli, il Movimento 5 Stelle presenta Brambilla