Tangenti a Maddaloni, il gip scrive: ” Al Comune un sistema di lauriana memoria…”

Settemila euro a testa ai consiglieri ''riottosi o problematici'' per convincerli ad approvare il bilancio comunale. Ma da consegnare in due fasi, 3500 prima e 3500 dopo il voto. Un sistema che ricorda vicende del passato, simile a quello che veniva attribuito dai suoi oppositori alla gestione, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, del sindaco […]

Contenuti Sponsorizzati