Vescovo di Acerra serve controllo del territorio

Una lettera aperta alle forze dell'ordine e alla cittĂ  a firmarla il vescovo di Acerra che parla di recrudescenza criminale, droga, alcool e gioco d’azzardo in aumento tra i giovani. Monsignor Antonio Di Donna, sottolinea la propria preoccupazione per il ripetersi «di episodi criminali nelle ultime settimane», che, insieme ai «vecchi motivi di disagio», come […]

Articolo precedenteColdiretti miele cinese sulle nostre tavole
Articolo successivoNola: vacanza truffa per la figlia. Scatta la denuncia