Bacoli: sequestrate due piscine abusive con solarium su area demaniale

Due piscine per complessivi duecento metri quadri e un solarium di cento metri quadrati realizzati su un'area demaniale dell'arenile di Bacoli , sono stati sequestrati nel corso di un blitz dalla Guardia Costiera di Pozzuoli e Baia. Le opere, realizzate in uno stabilimento balneare della Spiaggia Romana tra località Fusaro e Torregaveta, che stava procedendo […]

Articolo precedenteVentenne di San Valentino tenta il suicidio lanciandosi sotto il treno a Nocera: è in gravi condizioni
Articolo successivoCastellammare, panico al San Leonardo: invasione di api in Chirurgia. Reparto bloccato per alcune ore. Son dovuti intervenire i pompieri