Droga: blitz contro mafia nigeriana, 22 arresti. L’iniziazione bevendo sangue animale

Dovevano bere un miscuglio di sangue di animale e resti bruciati della propria foto e di quella raffigurante un'aquila nera gli immigrati africani che entravano a far parte, a Castel Volturno in provincia di Caserta del gruppo dell'Eye, agguerrita organizzazione che trafficava e spacciava droga per conto 'dell'associazione madre' che opera in Nigeria. Il rito […]

Contenuti Sponsorizzati