Ercolano: il boss Stefano Zeno utilizzava un cellulare dal carcere per mandare ordini agli affiliati

L'inchiesta sul duplice omicidio del boss Mario Ascione e Ciro Montella deciso dai boss dei Birra-Iacomino che volevano far capire chi comandava davvero ad Ercolano ha svelato inquietanti retroscena sulla potenza criminale del gruppo. E tra questi il fatto che il boss Stefano Zeno, nonostante fosse in carcere riusciva sempre a mandare messaggi all'esterno e a sapere […]

Contenuti Sponsorizzati