I Tamarisco importavano la cocaina dall’Ecuador grazie a due dipendenti del porto di Salerno. I nomi di tutti gli arrestati

Bernardo Tamarisco, il boss sulla sedia a rotelle gestiva il traffico di stupefacenti dal suo fortino di Torre Centrale: è quanto scoperto dagli uomini del Gico in una lunga e articolata indagine che ha portato all'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 34 esponenti e fiancheggiatori del clan Tamarisco di Torre Annunziata. I […]

Contenuti Sponsorizzati