Lo scandalo Inps di Salerno, premi fino a 200mila euro. Indagati 80 funzionari e dirigenti

Le casse dell’Inps come il forziere di Paperon de Paperoni al quale potevano attingere, incassando fior di milioni di euro, dirigenti e funzionari dell’istituto di Previdenza sociale nazionale. Sono 80 i dipendenti campani iscritti nel registro degli indagati per aver incassato, fraudolentemente, premi di produttivitĂ  sui dati – fasulli – immessi nel sistema informatico centrale […]

Contenuti Sponsorizzati