Mistero sulla 30enne di Secondigliano trovata col boss Manganiello

C'è mistero attorno alla donna, una 30enne di Secondigliano trovata in compagnia del boss latitante Roberto Manganiello nel suo nascondiglio ad Orta di Atella in provincia di Caserta. La donna è indagata per favoreggiamento personale senza l’aggravante di camorra. È un’incensurata e non è escluso che proprio seguendo i suoi movimenti, gli investigatori siano giunti […]

Contenuti Sponsorizzati