Morte del militare di Mercato San Severino: l’osservatorio militare chiede chiarimenti al Ministro

¬†“E’ morto il 331¬į soldato” per presunta contaminazione da uranio impoverito. E’ l’Osservatorio Militare ad aggiornare il bilancio delle vittime da uranio. “La speranza ora √® riposta nella Commissione Parlamentare d’inchiesta che – spiega l’Osservatorio – scevra da ogni condizionamento, viene egregiamente pilotata dal Presidente Scanu nel percorso che, molto presto, potrebbe portare alla luce ulteriori situazioni di una pericolosit√† da molto tempo nascosta, non solo per i teatri operativi, ma anche per quei poligoni italiani in cui viene esploso un terzo dell’armamento utilizzato per addestramento da tutta la Nato: i poligoni della Sardegna”. Si chiamava Gennaro Giordano, primo reggimento artiglieria da montagna, originario di Mercato San Severino (Salerno),¬†ma, da tempo, residente a Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo. Domenico Leggiero, dell’Osservatorio Militare denuncia:¬† “Solita storia, solito abbandono, solito atteggiamento volto a ‘nascondere’ anche la morte di un trentunenne che – osserva Leggiero – ribadisce, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che i militari continuano a morire ed altri ne moriranno se non si corre ai ripari”. “La speranza – prosegue l’esponente dell’Osservatorio Militare – ora √® riposta nella Commissione parlamentare d’inchiesta che, scevra da ogni condizionamento, viene egregiamente pilotata dal presidente Scanu nel percorso che, molto presto, potrebbe portare alla luce ulteriori situazioni di una pericolosit√† da molto tempo nascosta, non solo per i teatri operativi, ma anche per quei poligoni italiani in cui viene esploso un terzo dell’armamento utilizzato per addestramento da tutta la Nato: i poligoni della Sardegna”. “E’ un appello questo – aggiunge – all’intero mondo politico: auspichiamo una richiesta di chiarezza da parte di tutto l’arco parlamentare al ministro Pinotti”.

(nella foto gennaro giordano con la moglie)

Articolo precedenteCastellammare: Bonavitacola rilancia la candidatura di Di Nardo a sindaco del Pd
Articolo successivoScafati: imprenditore-sceriffo cattura il ladro dopo inseguimento e sparatoria sulla 268. E’ di San Giuseppe Vesuviano, caccia al complice