Napoli, la Guardia di Finanza scopre i signori del falso: 17 ordinanze, ci sono anche due coniugi cinesi

Anche due coniugi cinesi, detti "Mimmo" e "Milli", risultano coinvolti nelle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli culminate nell'esecuzione, da parte della Guardia di Finanza partenopea, di 17 provvedimenti cautelari personali per contraffazione e ricettazione. Si tratta di 5 misure restrittive in carcere, 2 ai domiciliari e 10 obblighi di dimora, emesse dal […]

Contenuti Sponsorizzati