NapolI: sono braccati dai carabinieri i quattro pistoleri dell’attentato contro la caserma a Secondigliano

Sono braccati , hanno il fiato sul collo dei carabinieri e non solo. Sono rintanati, rinchusi. sanno che i loro nomi e i loro volti sono noti alle forze dell'ordine che gli stanno dando una caccia serrata.  E non è escluso che abbiano lasciato Napoli per nascondersi altrove. Sono i quattro pistoleri che due notti […]

Contenuti Sponsorizzati