Clan Polverino: ecco le telefonate che inchiodano i carabinieri infedeli. Uno voleva chiamare il segretario del ministro Alfano

maran ''Io devo andare a Cisterna''. Così si esprimeva in una intercettazione Angelo Cantone, il carabiniere in servizio a Marano arrestato oggi con l'accusa di aver passato, in cambio di soldi e regali, notizie riservate a Angelo Di Maro, ritenuto coinvolto in un traffico di stupefacenti gestito dal clan Polverino. Per gli inquirenti - le […]

Contenuti Sponsorizzati