I clan vogliono colpire il procuratore capo di Napoli. Rafforzate le misure di sicurezza

 "La mia solidarietà e affettuosa vicinanza al procuratore capo di Napoli, Giovanni Colangelo. Sono certa che non verrà meno il suo impegno nella lotta ai poteri criminali e il rigore e la grande professionalità con cui persegue il rispetto della legalità in un territorio tra più difficili e violenti". A dirlo è la presidente della […]

Contenuti Sponsorizzati