I Sibillo uccisero Ciro Esposito e Lambiase per un debito di droga con la Sanità. Le intercettazioni tra Frenna e Improta

Non sarebbero stati i Vastarella ad uccidere Ciro Esposito, figlio del ras Pietro (assassinato a sua volta dieci mesi dopo alla Sanità) e Gianmarco Lambiase (i due agguati sono avvenuti il 7 gennaio e il primo marzo del 2015) ma bensì i Sibillo perché gli Esposito avevano tolto delle piazze dello spaccio ai Sibillo. E' […]

Contenuti Sponsorizzati