Il calciatore Izzo chiese di affiliarsi alla camorra ma il boss disse di no. Il racconto del pentito

Antonio Accurso, il boss pentito del clan di camorra "Vinella Grassi", fu arrestato nel 2014 dai Carabinieri insieme con altri affiliati nell'ambito delle indagini su un duplice omicidio, proprio mentre festeggiava, con i suoi amici, le ricche vincite da intascare in seguito alla vittoria dell'Avellino sulla Reggina, partita che secondo gli inquirenti sarebbe stata oggetto […]

Contenuti Sponsorizzati