Marano, il cattivo presagio di Giuseppe Esposito: “Temo per la vita di mio figlio Emanuele”

Pochi giorni prima di essere ammazzato insieme con i figlio Filippo, Giuseppe Esposito, il meccanico di Marano si era confidato con un amico. sapeva che il figlio Emanuele l'aveva fatta grossa. Aveva in cattivo presagio. temeva per la vita del figlio ma non si aspettava che  la morte lo colpisse insieme all'altro figlio. "Temo per […]

Contenuti Sponsorizzati