Napoli, panico sulla tangenziale: bus dell’Anm perde il portellone posteriore all’uscita Camaldoli

Incidente, senza conseguenze, stamattina, per un bus dell'Anm (Azienda Napoletana Mobilità) sulla tangenziale di Napoli che, sulla rampa di uscita Camaldoli della tangenziale, ha perso un portellone posteriore. Fortunatamente il pezzo, lungo un metro e mezzo, non ha provocato danni ai veicoli che seguivano. Il conducente ha attuato le procedure di sicurezza, ha recuperato il portellone, […]

Articolo precedenteScampia, blitz dei carabinieri nella zona della Vanella: trovati un mitra e numerose dosi di droga
Articolo successivoDe Luca “snobba” Castellammare: i candidati Pd accusano Mario Casillo