Omicidio Amendola: Formicola e Tabasco scarcerati per la mancanza di un movente

Secondo i giudici della decima sezione, collegio B, del Tribunale del Riesame, Geatano Formicola “’o chiatto” e Giovanni Tabasco “birillino”, accusati dell’omicidio e dell’occultamento di cadavere del 18enne Vincenzo Amendola, sono stati scarcerati perchĂ© non c'era il movente in quell'omicidio raccontanto da Gaetano Nunziato, che quindi è risultato non attendibile. La presunta relazione di Amendola con la […]

Contenuti Sponsorizzati