Acerra: sospeso dal lavoro il dipendente comunale assenteista

E' stato sospeso dal servizio il dipendente del Comune di Acerra, che lo scorso 13 maggio fu denunciato dai carabinieri per truffa e peculato temporaneo. L'uomo, che ha 61 anni, addetto ai servizi esterni, aveva timbrato il cartellino e poi era tornato a casa con l'autovettura di servizio del Comune, dove era stato sorpreso dai […]

Articolo precedenteVoti comprati a Castellammare anche Pannullo e i Cinque Stelle presentano una denuncia
Articolo successivoPompei-Nola, ‘patto d’amicizia’ tra città per lo sviluppo