Il boss Calone è già tornato in libertà: summit con Formigli e Caruson

Condannato a un anno e dieci mesi di carcere e subito scarcerato il boss di Posillipo Antonio Calone arrestato l'altro giorno dai carabinieri mentre teneva un summit di camorra a Posillipo. Con lui c'erano il nuovo reggente della criminalità al Vomero, Gennaro Formigli (uomo di fiducia del boss Luigi Cimmino) e il suo guardaspalle Giovanni […]

Articolo precedenteLottizzazione illegittima a San Valentino Torio: 12 rinviati a giudizio
Articolo successivoNapoli, la bufera elettorale sul Pd: le donne del clan Contini davano le indicazioni di voto al giovani