Caserta, è morto Panipucci, il 30enne ferito il 26 maggio a Maddaloni

Caserta. Vittima di un attentato il 26 maggio scorso, è morto, nell'ospedale di Caserta, Daniele Panipucci, di 30 anni, ferito a Maddaloni con un colpo di pistola calibro 7,65 in un agguato che - secondo gli investigatori - potrebbe essere ricondotto a contrasti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Panipucci fu trovato dagli agenti della Polizia […]

Articolo precedenteNapoli, colpi di pistola contro un portone di via Ascanio a Bagnoli
Articolo successivoNapoli: baby gang assalta un bus della linea 140 e prende di mira un’anziana