Corruzione elettorale a Napoli e candidate Pd: l’inchiesta nasce da intercettazioni sui clan della Ferrovia

Napoli. Le due candidate del Pd, Anna Ulleto e Rosaria Giugliano, finite nel mirino dell'inchiesta sul presunta corruzione elettorale a Napoli, e che coinvolge almeno sei persone sarebbe scattata in seguito ad intercettazioni telefoniche disposte, secondo quanto si apprende, nei mesi scorsi nell'ambito di una indagine della Direzione distrettuale antimafia di Napoli sui clan nella zona della Ferrovia. […]

Articolo precedenteOmicidio di Fortuna Loffredo, un’altra ragazzina conferma: “E’ stato Caputo”
Articolo successivoSentenze aggiustate: condannato ex presidente del tribunale civile di Taranto e avvocato Scarcella