Il boss pentito Mario Lo Russo svela: “Così dividemmo le tangenti sui cantieri della Metropolitana collinare di Napoli”

Per la realizzazione della linea Collinare della Metropolitana di Napoli sono state pagate le tangente ad tutti i clan della camorra a secondo della tratta e del quartiere nel quale si svolgevano i lavori. Lo ha svelato il boss Mario Lo Russo, uno dei fondatori del clan dei "capitoni" di Miano che da circa due […]

Articolo precedenteNapoli: arrestato il rapinatore seriale di smartphone di piazza Garibaldi
Articolo successivoNapoli, lanciano un razzo per una festa privata: a fuoco la collina di Posillipo