Napoli: rappresentante M5S, minacciata per “stop a santini”

Minacciata per aver segnalato la presenza di persone che distribuivano "santini" elettorali fuori a un seggio, a Napoli: lo racconta A.S., 34 anni, rappresentante di lista per il Movimento 5 Stelle, alla scuola Casanova, in piazza Cavour, che - spiega - oggi è stata minacciata da alcune persone alle quali aveva fatto notare che non […]

Articolo precedenteNapoli, la denuncia: 15 euro per un voto e granita offerte dal candidato per la preferenza ricevuta
Articolo successivoPompei: “numero chiuso” agli scavi, oggi 25.000 ingressi