Ponticelli, quando comandava Nunzia D’Amico: “Sono una femmina, ma mi sento un uomo dentro…”

Una parte predominante delle 1200 pagine dell'ordinanza di custodia cautelare che ha colpito gli 89 tra boss e gregari del clan dei "fraulella" D'Amico del rione Conocal di Ponticelli è dedicata alla figura della donna boss Nunzia D'Amico "a passulona". Ruota intorno al suo potere, alle sue decisioni lo scontro che c'è stato con i […]

Articolo precedenteVedono la polizia, gettano una pistola e fuggono tra Melito e Giugliano
Articolo successivoDuplice omicidio di Melito, la deputata pd Rostan annuncia iniziativa pubblica