Comincia l’esodo estivo, traffico da bollino rosso

Chi deve ancora partire per le vacanze in questo ultimo fine settimana di luglio dovr√† fare i conti non soltanto con temperature bollenti in gran parte dell’Italia ma anche con un traffico intenso verso le principali localit√† turistiche. Autostrade per l’Italia ha, infatti, previsto giornate da bollino rosso per oggi, domani e domenica. Una lunga coda, che ha raggiunto anche picchi di 9 km di lunghezza, si √® formata la notte scorsa sull’A1 Milano-Napoli alle porte di Roma, tra Ponzano Romano e l’allacciamento con la Diramazione Roma sud: intorno alle 2, all’altezza del km 525, un autoarticolato si √® ribaltato sulla carreggiata, disperdendo il carico che trasportava, e ha preso fuoco. Per consentire lo spegnimento dell’incendio da parte dei Vigili del Fuoco √® stato necessario chiudere il tratto autostradale fino alle 5.30 circa. Soltanto alle 11 di stamani il traffico √® tornato regolare. Code e forti rallentamenti a causa di un incidente anche sull’autostrada A4: a met√† mattinata tra San Stino di Livenza e Portogruaro, in direzione Trieste, un tamponamento ha coinvolto 7 veicoli fra i quali un autocarro provocando il ferimento di due persone. Pesanti i riflessi sul traffico con una coda che ha raggiunto i 5 chilometri circa. Sulla A1 Milano-Napoli tra Firenze Impruneta e Incisa verso Roma, nel pomeriggio si sono formati 9 km di coda a causa di un mezzo pesante in avaria all’altezza del km 310. Sul posto sono intervenuti mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l’Italia che ha provveduto anche alla distribuzione di acqua. Nessun impatto sulla circolazione, invece, per un gravissimo incidente stradale che si √® verificato nell’area di sosta Costa Gaia sull’autostrada Palermo-Mazara del Vallo (A-29) e che √® costato la vita a tre persone tra le quali un ragazzino di 15 anni. I tre erano su una Fiat punto che, entrata a forte velocit√† nel parcheggio, √® finita contro un camion. Illeso l’autista del mezzo pesante, mentre la quarta passeggera della macchina, una donna che era accanto al conducente deceduto, √® stata portata prima al pronto soccorso di Alcamo, poi, in elicottero, a Palermo. Sarebbe in gravi condizioni. La circolazione sulle strade, secondo Viabilit√† Italia, dovrebbe intensificarsi dalla tarda serata quando a uffici chiusi molti decideranno di mettersi in macchina per raggiungere la meta scelta per le ferie.

 

 

 

 

 

Articolo precedentePompei: “musealizzazione diffusa”, luned√¨ nuove esposizioni
Articolo successivoIl “sogno americano” realizzato di Alessio, il giovane pizzaiolo del Vomero diventato una star negli States