Condannato a 6 anni di carcere il pentito Camillo Belforte, figlio di Salvatore, ex boss, ora collaboratore

La Corte d'Appello di Napoli (quarta sezione) ha condannato a 6 anni e 4 mesi di carcere Camillo Belforte, figlio di Salvatore, ex capoclan, oggi pentito, fondatore dell'omonima cosca attiva a Marcianise e in altri comuni del Casertano. In primo grado, al termine dell'abbreviato (pm Luigi Landolfi della Dda), Belforte jr, che come il padre […]

Articolo precedenteIl 4 ottobre il processo contro i 60 assenteisti del comune di Acerra
Articolo successivoStrage dei Riera: assolto a sorpresa il presunto killer Annunziata. Ergastolo per i boss Mazzarella e De Luca Bossa