Ercolano, blitz contro il clan Ascione: 23 arresti, c’è anche Immacolata Adamo moglie del defunto boss Raffaele Ascione

Una vasta operazione dei carabinieri della compagnia dei Torre del Greco è in corso dalle prime ore di stamane. I militari stanno eseguendo 23 ordinaze di custodia cautelare in carcere richiesta dalla Dda di Napoli per associazione per delinquere di stampo mafioso, estorisioni ed altro. A nove pregiudicati il provvedimento è stato notificato in carcere in quanto già detenute per altro. Tra gli arrestati c’è Immacolata Adamo, moglie del boss deceduto anni fa, Raffaele Ascione. Tra gli arrestati, di cui 9 gia’ in carcere, 18 sono affiliati al clan Ascione-Papale e 5 al contrapposto Birra-Iacomino. I reati contestai sono associazione per delinquere di stampo mafioso, sequestro di persona, ricettazione, porto e detenzione abusiva di armi da fuoco ed estorsione aggravai da metodo mafioso. estorsione ed altro. I militari hanno eseguito numerose intercettazioni telefoniche ed ambientali ma hanno anche raccolte le dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia.Le indagini sono partite nel 2014, e si basano su intercettazioni, anche video e anche di colloqui in carcere di detenuti, su sequestri di armi e su dichiarazioni di pentiti, tra cui Antonella Madonna, arrestata il 5 dicembre 2012, moglie del boss detenuto al 41 biss Natale Dantese e a sua volta reggente del clan Ascione-Papale. Nel mirino dei pm antimafia, la ‘guerra’ tra clan tra 2009 e 2014, e in particolare le estorsioni degli Acione-Papale a una paninoteca e a un centro scommesse di Ercolano e una rapina a una ditta per la lavorazione di pellami e stoffe ‘amica’ dei Birra-Iacomino. Tra i sequestri, spiccano quello il 6 agosto 2014 di 6 pistole e quello del 27 gennaio 2009 di diverse armi tra cui un mitra AK-47 e uno MP-40 nonche’ due ordigni bellici modello F1. Proprio per recuperare un arsenale della cosca e per evitarne il sequestro da parte delle forze dell’ordine, affiliati esercitarono una costrizione fisica nei confronti del padre di Antonella Madonna.