Tre giovani sono stati feriti a coltellate in serata a Napoli in circostanze che la Polizia sta cercando di ricostruire. I tre sono giunti separatamente all’ospedale “Loreto Mare”, tra le 19 e le 19.30, con ferite da punta e taglio. Il primo ad arrivare è stato un 19enne, ferito al torace, che ha detto alla Polizia di essere colpito in via Giovanni Paladino, nel centro antico della città. Un secondo giovane, con ferite da arma da taglio, è giunto poco dopo in ospedale e sarebbe stato ferito a poca distanza. A pochi minuti di distanza è arrivato al “Loreto Mare” un 27 enne, che ha riferito di essere stato colpito con un coltellino in vico Zuroli, nel quartiere Forcella, da un immigrato africano al quale, in sella del suo motorino, avrebbe pestato un piede. Il giovane ha riportato ferite alla schiena e ad un’ ascella e sarebbe il più grave dei tre feriti.

Redazione Cronache della Campania