Palma Campania, locali inagibili: sequestrati luogo di culto di immigrati islamici

Palma Campania. Due locali adibiti a luogo di culto degli immigrati islamici, sono stati chiusi per inagibilità a Palma Campania, nel napoletano. Lo ha reso noto il sindaco, Vincenzo Carbone. I due locali sono stati oggetto di controlli delle forze dell'ordine e dell'ufficio tecnico comunale e sono risultati non conformi al certificato di agibilità rilasciato, […]

Articolo precedenteCastellammare: le manifestazioni al centro dell’inchiesta sulla Camera di Commercio che ha portato agli arresti dei tre stabiesi
Articolo successivoVesuvio, i volontari ripuliscono la strada per quota mille