Traffico di droga, chiesto il processo per 57 di Forcella del gruppo di Genny ‘ a carogna, TUTTI I NOMI

La Dda di Napoli ha firmato un corposo avviso di chiusura delle indagini preliminari e chiesto il rinvio a giudizio per 57 persone di Forcella legate al gruppo della famiglia De Tomasso, quella dell’ormai noto Genny ‘a carogna. Per  tutti per il reato contestato è di associazione mafiosa e associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Si tratta di una parte del provvedimento che ad ottobre travolse la famiglia di Gennaro De Tommaso detto “Genny la carogna”, ex capo del gruppo dei Mastiffs della Curva A, e attual- mente in carcere con l’accusa di essere uno dei trafficanti di sostanze stupefacenti dall’Olanda a Napoli, con il cugino omonimo e latitante, e con due dei suoi zii.

Il gruppo De Tommaso era al centro della droga di Napoli grazie a canali di rifornimento dall’Olanda e dalla Spagna. Questa l’accusa mossa dalla Dda di Napoli. La richiesta infatti era per oltre 60 persone ma riguardava un’indagine di dieci anni fa e per questo, secondo il magistrato che ha firmato il provvedimento, si sarebbe persa l’attualità della misura: il pericolo di fuga, la reiterazione del reato, l’inquinamento delle prove. E così sono finiti in carcere Giuseppe De Tommaso detto “Peppe l’assassino”, suo fratello Gaetano. È finito in carcere Rosario De Tommaso, figlio di Giuseppe e Giovanni Orabona. Per meno di 24 ore “’a carogna” era irreperibile salvo poi consegnarsi al carcere di Secondigliano.

Il gruppo De Tommaso è così formato. Giuseppe De Tommaso con i figli Gennaro classe 1973 detto “pepesce” e Rosario De Tommaso. Gaetano De Tommaso, fratello di Giuseppe e Gennaro De Tommaso, classe 1976, detto “’a carogna”, divenuto noto a livello nazionale in occasione della partita Fiorentina-Napoli disputato il 3 maggio del 2013 allo Stadio Olimpico di Roma per la finale di Coppa Italia quando indossò una maglietta con la scritta “Speziale libero”, nipote di Giuseppe e dunque cugino omonimo di Gennaro pepesce e di Rosario. Il capo incontrastato è sicuramente l’apice del sodalizio ed è un soggetto dedito ai traffici di sostanze stupefacenti a partire dagli anni ottanta con il contrabbando di sigarette per poi passare al traffico di stupefacenti. Contro di lui ci sono le dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia, rese a partire da epoche risalenti, ovvero dal 199 al 2007.

QUESTO L’ELENCO DEGLI INDAGATI

 ALOE ORESTE NAPOLI 19/07/1988

AMITRANO ANNAMARIA NAPOLI 24/07/1981

ARTIANO SAMUELE NAPOLI 06/09/1984

BOCCIA ELENA NAPOLI 23/12/1972

BRANDI MASSIMO NAPOLI 01/12/1981

CAROTENUTO CHIARA NAPOLI 20/10/1985

CENTOFANTI ANNA NAPOLI 20/08/1957

CERRONE ANTONIO NAPOLI  09/03/1983

CHIOCCA NUNZIA NAPOLI 31/01/1978

CICATIELLO GIORGIO TORRE A. 29/ 08/1983

CODA ADRIANO VILLARICCA 30/10/198

CONTE AGOSTINO GRAZZIANISE 10/08/1971

CORTESE ALBERTO NAPOLI 8/10/1953

CORTESE UGO NAPOLI 25/8/1983

COSTANZO MARIANNA BARI 28/07/1976

COZZOLINO GENNARO NAPOLI 20/04/1990

CUCINIELLO CHIARA NAPOLI 12/12/1986

DI CARLUCCIO DANIELE NAPOLI 11/12/1982

DI NAPOLI MASSIMO NAPOLI 15/07/1973

DI RAZZA LUIGI NAPOLI 13/04/1977

ESPOSITO GENNARO NAPOLI 25/09/1979

ESPOSITO GIOVANNI NAPOLI 14/05/1976

ESPOSITO ELEONORA AVERSA 21/02/1982

ESPOSITO MARIANNA NAPOLI 13/03/1980

ESPOSITO VINCENZO NAPOLI 23/12/1960

FARDELLA STEFANO NAPOLI 09/08/1981

GRANIERI GENNARO NAPOLI 24/01/1962

GRANIERI SONJA NAPOLI 10/05/1985

GRAVINA VINCENZO NAPOLI 20/05/1970

GUADAGNO MICHELE NAPOLI 05/03/1986

IADONISI ANTONIO NAPOLI 04/03/1974

IADONISI ENZO NAPOLI 15/01/1984

IAVARONE LUIGI NAPOLI 11/10/1969

IMPRODA SALVATORE NAPOLI 21/10/1972

IORIO CATERINA NAPOLI 06/11/1988

LAVORANTE ANDREA ROMA 02/029/1967

LICCARDI FRANCESCO NAPOLI 08/11/1984

LUCARIELLO ALDO NAPOLI 10/03/1976

MAFFEI GIANLUCA NAPOLI 27/03/1991

MARIGLIANO PAOLO NAPOLI 03/12/1972

MAROTTA FABRIZIO MADDALONI 25/07/1982

MAZZIOTTI GIUSEPPE NAPOLI 28/08/1987

MAZZOCCHI ANTONIO NAPOLI 24/04/1982

MEGALI ANTONIO VENAFRO 06/09/1984

MIRINO GIOVANNI NAPOLI 26/01/1989

MONDA CRISTIANA NAPOLI 26/11/1986

PARLATO SALVATORE NAPOLI 08/07/1971

PAUDICE EDUARDO NAPOLI 17/07/1957

POLVERINO CARMINE NAPOLI 18/12/1982

POLVERINO VINCENZO NAPOLI 14/06/1980

SANTELLA CLAUDIO NAPOLI 17/04/1967

SCIALÒ SALVATORE NAPOLI 07/03/1987

SCOGNAMIGLIO DOMENICO NAPOLI 27/12/1981

SCOGNAMIGLIO GENNARO NAPOLI 05/06/1979

TRAVERSO IVO NAPOLI 15/06/1979

TRAVERSO PAOLA NAPOLI 17/02/1976

TRENTACAPILLI GIUSEPPINA NAPOLI 23/03/1973

(fonte il roma)