La mannaia del Tribunale del Riesame  si è abbattuta su tutti e  23 gli affiliati dei clan Ascione-Papale e Birra-Iacomino di Ercolano arrestati il mese scorso grazie all’operazione “freedom” eseguita dai carabinieri su ordine della Dda di Napoli. Restano tutti in cella i 18 arrestati e ai domiciliari gli altri sette colpiti dai provvedimenti. Tra questi ci sono “Donna Assunta”, per l’anagrafe Immacolata Adamo,moglie del boss defunto Raffaele Ascione, “Rafele ‘o lungo” fondatore della cosca. La donna boss diventata una vera e propria icona della camorra al femminile, come hanno raccontato i 15 pentiti che hanno consentito agli investigatori di fare luce su altri episodi della cruenta faida tra i clan di Ercolano e Torre del Greco,  dopo l’arresto del marito e prima della sua morte avvenuta in carcere, aveva instaurato un vero e prpprio clima di terrore all’interno della cosca. Tanto che un esponenete corrotto delle forze dell’ordinò si inginocchio davanti a lei per chiedere scusa degli arresti che “era costretto a fare”. O quando rifiutò l’accordo con i Birra per 25 milioni al mese per il controllo dei traffici illeciti ad Ercolano “perché erano troppo pochi”. O quando addirittura fece rapire un cadavere dal cimitero di Ercolano di un affiliato nemico e fece disperdere il suo corpo nella zona di San Vito perché la mamma aveva fatto arrestare gli autori dell’agguato che erano tutti suoi affiliati. Resta in carcere quindi la “vedova nera” della camorra e con lei tutti gli altri.

QUESTI I COINVOLTI NEL BLITZ

ARRESTI IN CARCERE

ADAMO Immacolata, nata a San Martino Valle Caudina (AV) il 24.04.196

BORRAGINE Pasquale, nato ad Acerra (NA) il 08.04.1988, collaboratore di giustizia; .

CEFARIELLO Marco, nato a Cercola (NA) il 03.04.1986, detenuto in regime di 41 bis O.P.;

CUTOLO  Gennaro, nato a Torre del Greco (NA) il 05.12.1971

DANTESE Giuseppe, nato a Torre del Greco (NA) il 10.06.1984,

DANTESE Natale, nato a Torre del Greco (NA) i129.11.1981, in atto detenuto in regime di 41 bis O.P.

MONTELLA Ciro, nato a Torre del Greco (NA) il 24.07.1976,  detenuto in regime di 41 bis O.P.;

MONTELLA Ciro, nato a Torre del Greco (NA) il 23.01.1975,

FUSCO Donato, nato a Ercolano (NA) l’n.o8.1960,  detenuto;

FUSCO Luigi, nata a Napoli il 20.06.1986

PAPALE Gerardo, nato a Torre del Greco (NA) il 28.01.1983, detenuto

PORCELLI Giacomo, nato a Napoli 1’01.04.1984

MAGLIULO Ignazio, nato a Torre del Greco (NA) il 23.01.1982

REGA Pasquale, nato a Pollena Trocchia (NA) H 20.01.1973

SANNINO Luca, nato a Napoli il 21.07.1984, detenuto;

ITRIO Claudio, nato a Massa di Somma (NA) il 20.07.1989, detenuto;

VULCANO Gaetano, nato a nato a Torre del Greco (NA) il12.09.1977 , detenuto

LANGELLA Luca, nato a Torre del Greco (NA) il 12.11.1962,  detenuto;

ARRESTI DOMICILIARI

DANTESE Gennaro, nato a Torre del Greco (NA) il 20.12.1979, detenuto

DANTESE Edmondo, nato a Cercola (NA) il 01.10.1987

DANTESE Luigi, nato a Cercola (NA) il 01.10.1987,

FUSCO Giuseppe, nato a Ercolano (NA) il 08.10.1965,

SUARINO Salvatore, nato a Cercola (NA) il 09.02.1985,

CAROTENUTO Santolo, nato a San Giuseppe Vesuviano (NA) il 14.01.1973, detenuto;

LUCARELLI Ciro, nato a Cercola (NA) il 23.03.1986

INDAGATI

PAPALE Ciro, nato a Napoli il 04.07.1988,  detenuto;

RAIMO Francesco, nato a Gragnano (NA) il 07.11.1976, collaboratore di giustizia;

SCARRONE Agostino, nato a Ercolano (NA) il 11.07.1973, collaboratore di giustizia;

BORRAGINE Pasquale, nato ad Acerra (NA) il 08.04.1988, collaboratore di giustizia;

Redazione Cronache della Campania
Contenuti Sponsorizzati