Gragnano: fiamme a Caprile nella zona dell’acquedotto, preoccupazione tra i cittadini

C’è preoccupazione tra gli abitanti della zona di Caprile a Gragnano per l’incendio che da ieri sta bruciando ettari di macchia mediterranea. Le fiamme hanno intressato la località Imbuto in via Serbatoio particolarmente cara ai graganesi perché quella è la zona dove sorge l’acqua dell’acquedotto comunale. Nonostante l’azione dei vigili del fuoco , della forestale e di due canadair che si si sono alternati nel corso della gironata le fiamme nonsono state spente del tutto. Gli abitanti tempo anche che  l’arrivo delle prime pioggie possa causare frane danneggiando oltre il dovuto l’acquedotto. Per questo che gli abitanti di Caprile chiedono dopo lo spegnimento  definitivo delle fiamme  che si avvii subito una ricognizione dei danni in zona e capire gli intervebti da fare in vista dell’inverno.