Pompei, ubriaco spara colpi in aria col fucile: arrestato 36enne

In evidente stato di alterazione dovuto molto probabilmente all'assunzione di alcool, ha imbracciato un fucile, esplodendo in aria alcuni colpi d'arma da fuoco. Il fatto è avvenuto a Pompei. In manette è finito un uomo di 36 anni del posto. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri che sono stati allertati da alcuni vicini che temevano […]

Articolo precedenteManny, il gatto che scatta i selfie
Articolo successivoNapoli, insegnante in pensione viveva sola tra i rifiuti nella sua casa del Vomero: denunciata e “sgomberata”